Il debito pubblico italiano cresce ancora

Nonostante il bagno di sangue dell’aumento dell’Iva il debito pubblico continua a crescere, non si sa come, le amministrazioni locali continuano a fare investimenti inutili, le regioni dissipano fondi nelle loro banche Mediocredito.
E Pantalone paga.
Ma che riforme del lavoro dipendente, bisogna riformare i dirigenti boiardi di stato e quasi di stato da generazioni al potere.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: