Gli attentati sono socialmente inutili

L’attentato ale mercatino dimostra l’inutilità dell’azione.
Unico effetto è qualche famiglia che ha iniziato a vivere soffrendo di più.
L’anima sociale collettiva dimenticherà.
Tanto affanno, tanto male per nessun effetto. Se non attirare vendetta sulla propria gente, su quelli come l’attentatore che vanamente sentono questi atti come riscatto di razza e di religione. Se ci fosse un Dio, se c’è un Creatore, vorrebbe che ciò che ha Creato venga distrutto? Ciò vale anche per chi inquina l’ambiente, per chi sfrutta le risorse e gli uomini lasciando ai presenti e posteri un mondo impoverito.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: