Umberto Eco e l’ora di religione

Nel suo ultimo libro Eco sostiene che le religioni, create forse per asservire i popoli a comportarsi conformemente alle leggi dello Stato, diventano invece fucine di distruttivita’.
In realtà, aggiungo io con termini un pochino selvaggi, sarebbe migliore educazione culturale e morale che ci fosse un’ora di storia di tutte le religioni così da educare i giovani a non vivere con i paraocchi della propria religione (considerando anche l’ateismo militante una religione).
Insomma le persone intelligenti non dovrebbero porsi il problema del crocefisso ma quello che si insegni la storia delle religioni, di tutte, così da educare alla tolleranza. Ovviamente non deve insegnare ciò chi è schierato da una delle parti, perché già lo schierarsi è esercitare violenza sulle idee degli altri se non peggio.

Una Risposta to “Umberto Eco e l’ora di religione”

  1. Grazie della tua attenzione. E’ un periodo un po’ caoticoper me, Perdona la mia assenza (superficialità)
    sherabuonWE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: