Mentre il suo uomo la bacia lei compra on line con lo smartphone

Ho visto una pubblicità con protagonista una giovane coppia di tutti i giorni. Lei è distesa sul letto (vestita) e lui la abbraccia, lei ha un braccio allungato verso l’alto con lo smartphone acceso, sta facendo shopping di abbigliamento on line.
Ecco come la pubblicità educa, crea il consumatore proponendo uno stile di vita. Il metodo non è molto diverso da quello con cui i terroristi allevano i loro kamikaze, ripetono fin da bambini delke cose in modo che si fissino fortemente dentro di loro, dentro la maggioranza della popolazione soggetta a quel messaggio.
Trovo deprimente questo stile di vita dove invece di prestare attenzione al partner si passa il tempo al cellulare, e non si condivide un progetto di vita ma un fare i fighetti assieme autogloriandosi di avere quattro soldi.
Ovvio che poi metà dei matrimoni siamo destinati alla separazione. Perché la condivisione è limitata a poche cose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: