La libraia mi guarda male, colpa mia se vende libri deprimenti

Sono entrato un paio di volte in una piccola libreria che a dir la verita’ ha dei bei libri di natura e montagna, ma del resto ha solo alcuni dei best sellers del momento targhettati sulle donne di 40 anni e libri classici assai deprimenti che erano di moda nella cultura di sinistra.
Oppure Osho, Morelli…
Ho appena finito Per Chi Suona La Campana di Hemigway e penso di averne abbastanza di cose deprimenti (seppure tutti lo dovrebbero leggere per capire che schifezza sono le guerre civili).
Uscendo la libraia m’ha guardato male, ma non e’ colpa mia se ha un assortimento insufficiente per un lettore come me, e poi quando ha consigliato a una signora, come regalo divertente, la Littizzetto…
Giunti a questo punto hehe (collaba di librerie) ho acquistato in edicola un libro della collana Urania, per rilassarmi con un po’ di fantascienza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: