Villach, citta’ dalla tipicita’ perduta

Dopo la precedente gita consumistica nel recente centro commerciale abbiamo raggiunto la citta’ vecchia per una passeggiata in centro.
Siamo rimasti molto delusi, la via pedonale ha perso tutta la sua tipicita’ non ci sono piu’ gli antiquari e quasi nulla di artigianato locale, rimane qualche piccola birreria, timorosa, sovrastata dai mac donald’s coffee, dai kebab e dalle tante gelaterie. Ci sono dei panifici, ma vendono tutti lo stesso pane che trovi nei centri commerciali.
La strada fuori Villach e’ come quella di Udine nord, violentata da capannoni senza alcuno stile tipico.
Si percepisce anche a Villach la crisi, i piccoli negozi chiusi, d’altronde hanno la concorrenza delle grandi catene insediate nei centri commerciali.
Parcometri carissimi, ho spesi 3 euro per un’ ora e mezza, non amo i parcometri perche’ si fa pagare ai cittadini quello che e’ gia’ loro e poi tendono a favorire il mordi e fuggi, non usi la citta’ come salotto naturale, non ti siedi in un locale a sorseggiare qualcosa se pensi che spenderai altrettanto di parcometro.
I parcometri servono solo a far cassa agli enti pubblici.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: