Gita a Villach

In una giornata di pioggerella abbiamo preso l’automobile e ci siamo recati al centro commerciale di Villach.
L’Austria, dall’Italia all’ ingresso di Villach, poi e’ un’altra storia, e’ in generale piu’ curata del Tarvisio centro (le zone come Camporosso invece sono meglio), tante piccole casette con i fiori sui balconi ed aiuole di fiori e girasoli.
Ci sono segherie che sembrano avere lavoro malgrado la crisi dell’edilizia.
Non vedo segni eccessivi di crisi fin qui ma poi vi diro’ della citta’ dove la crisi economica e’ evidente, seppure ho letto che la Carinzia e’ fallita perche’ avevano costituito una banca in Italia, gli enti pubblici dovrebbero fare il loro lavoro e non investire in banche, che poi generano perdita, e soprattutto non investire in altri paesi.
I prezzi del centro commerciale austriaco sono in generale piu’ cari che in Italia, pero’ all’Hm hanno vestiti piu’ belli che nei negozi della stessa catena da noi.
Ci siamo procurati un pranzo austriaco, speck ben stagionato, affettati, formaggi, aspic con all’ interno involtini al kren, pane, salsetta non troppo piccante, salamini mignon ed un favoloso salame ungherese con le dimensioni dei nostri normali salami.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: