La riforma del lavoro, il reintegro è solo per i sindacalisti?

Ho il dubbio che la trattativa tra sindacati e forze partitiche serva solo a contrattare il non-libero licenziamento dei sindacalisti.
Così i meno accorti osservatori, cioé gran parte dei cittadini italiani lavoratori dipendenti, penserebbero che i sindacati e alcuni partiti che una volta erano di sinistra starebbero lavorando per loro.
In realtà passerà il libero licenziamento all’americana con un indennità di disoccupazione per circa un anno e niente altro, infatti il risarcimento spetterebbe solo a chi è stato licenziato apposta (i sindacalisti di cui sopra).
Quindi tutti i lavoratori pagherebbero per le colpe dei sindacati,la prima di tali colpe, a detta di molti, quella di aver difeso in passato proprio quelli che non avevano voglia di lavorare, costoro possono ancora diventare rappresentanti sindacali, per avere l’impunità e diritti che gli altri lavoratori non hanno e non avranno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: