Quella ragazza che ci si è avvicinata ha la puzza sotto al naso: adesso la maltrattiamo!

Mi hanno raccontato di questo accadimento:

Dei ragazzi sono in discoteca, sono tre maschi di circa 20 anni di età, amici.

Vengono avvicinati da una ragazza che non conoscevano.

La ragazza si presenta e racconta loro che lavora in banca, etc…

Allora uno dei ragazzi dice: “aspettate, che questa ragazza con la puzza sotto al naso la sistemo io”.

Risultato, la ragazza se ne va piangendo dalla comitiva di ragazzi appena conosciuti.

Secondo me questi ragazzi si sono comportati malissimo, giudicando una persona appena conosciuta, una persona coraggiosa o sola per cercare l’amicizia di un gruppetto rischiando tanto, oppure che aveva del gruppetto un’ottima immagine.

Secondo me i ragazzi hanno reagito così perchè si sono sentiti minacciati, in base a vecchi concetti di mascolinità, evidentemente non ancora superati.

Quei ragazzi lavorano per una ditta artigiana.

A mio avviso si sono sentiti messi in inferiorità dalla ragazza, dalla donna?, ed hanno quindi reagito in modo aggressivo.

A mio avviso dovevano dare il tempo alla ragazza, che li aveva cercati, di dimostrare sé stessa, la vera sé stessa.

Capisco che la ragazza abbia assunto un atteggiamento, una posa, un’immagine, ma non è quello che ci viene richiesto ogni giorno? non vediamo ogni giorno persone che in televisione assumono un’ immagine? non è la stessa cosa che accade con i nostri blog su internet? siete proprio sicuri che l’immagine che diamo di noi non sia diversa da quello che siamo?

E in tanti ambienti, anche luoghi geografici, come le piccole città di provincia, se non hai la puzza sotto il naso ti considerano automaticamente un “pezzente”, e magari la ragazza ha agito così solo sperando di fare una buona impressione.

L’unica soluzione è, per me, farsi conoscere meglio e conoscersi meglio, tutti meritano un’occasione.

Ragazzi, pensate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: