Scenette lavorative: la fila ai bagni

Qualche tempo fa scendo nel seminterrato dove ci sono il bagno degli uomini e quello delle donne.

Il bagno degli uomini è occupato.

Ho proprio necessità.

Entro in quello delle donne.

Esco.

Mi becca il capo del personale, dice, tra il serio ed il faceto:

“non può andare nel bagno delle donne, che altrimenti la signora xx viene a protestare nel mio ufficio che trova la tavoletta del WC tutta insozzata!”

Io allora; “stia tranquillo, sto molto attento, anche se mai e poi mai farò la pipì seduto!”

hahaahah!

Non prendete esempio da me, fate le persone serie, al lavoro non è ammessa la goliardia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: