Lo stato come azienda i sintomi del disfacimento dell’azienda, gruppite e continua emergenza (protezione civile)

Nei corsi di organizzazione aziendale mi hanno insegnato che la fase in cui un’impresa si avvicina al disfacimento è caratterizzata dalla gruppite e dal fatto che tutti i lavori diventano urgenti, le emergenze costituiscono gran parte del lavoro dell’azienda impedendo una corretta e ragionata progettazione del futuro.

Non fraintendetemi sulla frase “si avvicina al disfacimento“, intendetela come il momento in cui bisognerebbe rendersi conto che è necessario  cambiare il modo di lavorare per tenere l’azienda sul mercato, si prende atto che la situazione è quella e si prendono gli opportuni accorgimenti per una migliore organizzazione.

Trovo che una situazione deteriorata che richiede immediati provvedimenti possa essere quello che accade in Italia, con l’avvento della protezione Civile SPA.

Gruppite, il Governo difende fortemente la Protezione Civile, a prescindere da ogni ragionamento, solo perchè fa parte del suo gruppo (ovviamente di solito c’è anche un altro gruppo che si contrappone loro con gli stessi metodi distruttivi).

Urgenzaemergenza, la Protezione Civile SPA sembra essere finalizzata ad affrontare un immane lavoro per risolvere tutte le emergenze italiane, leggo su Repubblica che la protezione civile si è anche occupata di risolvere il traffico delle gondole a Venezia.

Se, come la creazione di questa Protezione Civile spa lascia credere, si ritiene che in Italia ci siano tantissimi problemi in emergenza, soprattutto nelle grandi opere (delle quali non sono c0nvinto che porteranno benessere, dalla passata esperienza) vuol dire che “siamo proprio messi male” e i problemi non possono essere affrontati in modo razionale, ma si “tappano i buchi” man mano che si presentano.

In questo senso, si può vedere ciò come segnale di cattiva organizzazione dello Stato.

Come al solito chiudo specificando che non sono convinto che se il partito democratico fosse andato al Governo avrebbe fatto meglio, anzi, peggio, perchè a parte tante belle parole, usa gli stessi metodi degli avversari.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: