Il concorrente amoroso: il subdolo!

Una tattica sempre in voga per scoraggiare i competitori amorosi è quella dell’attacco subdolo.

Invece che volgere l’attenzione alla donna “amata” il subdolo cerca di disturbare il concorrente, magari cercando di farlo desistere.

Secondo me è una tattica perdente in assoluto, chi fa così evidentemente ritiene che la donna non lo sceglierà, e quindi ritiene di valere meno dell’altro pretendente.

Mi capitò la prima volta una tale interazione quando frequentavo le terza media.

Nella fila davanti a me c’era seduta una ragazzina bellissima dai fluenti e vaporosi e, suppongo morbidissimi (ohibò) capelli biondi.

Aveva un sorriso bellissimo, con una bocca grande e franca.

La facevo ridere infilandomi crackers interi in bocca.

Non ridete! tenete conto dell’età, in cui si fanno i primo esperimenti amorosi.

Quello che ritenevo essere il mio migliore amico in classe mi disse seccato:

“ma cosa fai? le stai dietro?”.

Per timidezza, essendo stato scoperto, smisi di giocare con la bellissima biondina.

Però  non mi hanno più fregato, i subdoli.

Nella vita bisogna prendere qualche malattia per farsi gli anticorpi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: