Separarsi? attenzione a non finire poi a morire di fame

L’altro giorno hanno detto una cosa molto intelligente in un programma televisivo.

Cioé che si ved0no tutte queste coppie del cinema che cambiano partner come pantaloni, ma lo fanno in quanto sono molto ricchi.

Alle coppie normali capita invece, se si separano, di diventare poveri tutti e due ed anche gli eventuali figli.

Infatti da un affitto con due stipendi  si pagano due affitti, due riscaldamenti, due canoni televisivi…. e sperare di avere alle spalle la famiglia, i nonni insomma.

Più spese di trasporti, avvocati da pagare…

Allora, chi rimaneva con il coniuge per i figli, forse non faceva male, sarà stato falso, ma almeno non faceva morire di fame i figli.

Una Risposta to “Separarsi? attenzione a non finire poi a morire di fame”

  1. scorpionedargento Says:

    non penso che uno stato democratico possa fare ciò in un mondo dove oramai l’economia è globale e le risorse, almeno in quelli che fino a poco fa si consideravano paesi economicamente grandi, siano sufficienti.
    Non saprei dire poi se i figli vogliono veramente vivere nella verità sballottati di qua e di là. Diciamo che in verità il genitore è libero di… ed il figlio dipende da. Quando si ha figli non ci si può permettere di essere volubili, io la penso così.
    Guardavo quel programma, sabato o domenica dove c’erano i padri separati che vivevano di assistenze e le madri separate con figli che tornavano dai genitori dopo persa la possibilità di pagare l’affitto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: