Haiti: la bambina amputata con il seghetto, non stavano meno ad applicare l’eutanasia?

Tra le varie situazioni deliranti che abbiamo visto ai telegiornali, nel modo di intervenire delle associazioni umanitarie ad Haiti, questa è quella che più mi ha scandalizzato ed ancora di più mi ha scandalizzato il fatto che nessun giornalista abbia fatto notare la crudeltà dell’azione di quei medici facenti parte di un’associazione umanitaria.

C’era una bambina sui 10 anni, come nulla fosse al telegiornale hanno raccontato che alla bambina è stata amputata la gamba, fanno vedere la bambina viva prima dell’operazione, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare, la sera successiva è morta.

Ebbene nella scena con la bambina ancora viva facevano vedere lo strumento per le amputazioni, per era un seghetto di quelli con la lama rossa che si usano nelle falegnamerie e per fare i piccoli lavori di bricolage, spero di sbagliarmi.

Se non mi sbaglio, la bambina sarà morta di dolore, accidenti, se doveva morire forse era meglio che la uccidevano in modo indolore.

Ma c’è nessuno che controlla la qualità dell’intervento di queste innumerevoli associazioni “umanitarie”?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: