Ho sognato il mio ex direttore generale, ora pensionato

L’azienda teneva una riunione del personale.

La riunione si svolgeva in un teatro, di quelli a due piani.

Io ero al piano terra, non c’era nessuno dei colleghi. Vagavo per stanze vuote che assomigliavano tanto a quelle della mia scuola media.

In ritardo arrivo alla balconata del primo piano del teatro.

Mi siedo, i colleghi, indistinti, sono tutti lì.

Il direttore (ora ex) è seduto in prima fila.

Si alza per fare un discorso, però barcolla in modo strano, forse cammina così – penso – perchè è un po’ sciancato, vista l’età…

Invece mi accorgo che è completamente ubriaco, barcolla vistosamente!, si avvicina alla balconata! cade!

Il mio sogno passa ad un’altra scena: sono in una stanza vicino all’uscita (stanza che assomiglia ad un’ entrata di prontosoccorso), arrivano portando il mio ex-direttore su una barella. Una delle portatrici è una giovane e bella ragazza, che sembra aver trovato lavoro da poco, tanto è inesperta. La ragazza non riesce a trasportare il mio corpulento ex direttore, però a fatica riesce ad appoggiarlo su un pianale di alluminio lavorato, lucidissimo, come quello che fa da base alle auto mortuorie.

Il sogno finisce lì, in uno sguardo neutro tra me e la ragazza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: