Zapatero e la Spagna rischiano di avere il 18 per cento di disoccupazione, che ne pensi, sinistra italiana, passiamo ad Obama?

La sinistra prima delle ultime elezioni mi sembrava, a che leggevo sul suo quotidiano di partito e da altri indizi, assai affascinata dall’esperienza di Zapatero.

Adesso la Spagna sembra essere il peggiore paese della UE, a che leggo oggi sul Gazzettino.

Rischia di avere il 18% di disoccupazione;   adesso è al 14, il doppio della media europea.

E’ per questo che qualcuno a sinistra sembra voler cambiare fascinazione e passare ad Obama con discorsi ecologisti e volti alle fonti energetiche rinnovabili?

A mio avviso non si dovrebbero copiare altri sistemi politici, perché i paesi sono l’uno diverso dall’altro.

Ad esempio: l’agricoltura spagnola ci faceva sì concorrenza con bassi prezzi, ma questo non dipende dalle normative spagnole ma dalla estensione media, leggevo,  grandemente superiore  alla nostra, che permette economie di scala.

E poi è necessario ponderare la crescita di un paese con i punti di partenza, da dove partiva la Spagna?

Non penso che  si debba attribuire  il successo economico, o la crescita di quel momento, solo alla politica, ma al sistema paese nel suo complesso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: